Una U14 davvero bella da vedere

November 11, 2018

 

 

MILANO, 11 novembre - In una domenica piovosa sul campo dell’Amatori&Union, la U14 debutta nel campionato italiano di categoria. Il bel manto sintetico del Crespi accoglie 11 ragazzi della franchigia Unni Valcuvia-Lugano-Rosafanti. Il numero purtroppo è limitato a causa di alcuni problemi nel tesseramento dei ragazzi, ma l’arbitro e la squadra di casa consentono di disputare un’amichevole 12 contro 12. Sotto la pioggia battente si gioca dunque una partita non ufficiale, ma come amano dire i rugbisti: “non esistono amichevoli!”.

 

La partita non inizia bene; i nostri ragazzi sono un po’ contratti e gli avversari ne approfittano mettendo tanta pressione e conservando l’ovale con precisione. I nostri difendono bene, ma al primo placcaggio sbagliato è meta degli avversari. Al buon inizio degli avversari si aggiunge anche la severità dell’arbitro: i nostri vengono penalizzati ad ogni punto di incontro o fase statica per evidenti fuorigioco (davvero buona la direzione arbitrale). Ma dopo aver preso le misure degli avversari e dell’arbitro, i nostri accendono i motori e non si fermano più.

 

Difatti, gli avversari sono completamente schiacciati nella loro metà campo. Il piano di gioco, difesa in linea con supporto costante e la ricerca di un impatto basso a costruire un punto di incontro rapido, viene applicato alla lettera e nasce una partita di rara intensità e con giocate di qualità. Certo, non sono mancati gli errori, sia individuali che tattici, ma quanto visto in campo è davvero un grande passo in avanti rispetto alle ultime uscite, dimostrando di aver lavorato molto bene in allenamento e di aver recepito le indicazioni degli allenatori.

 

Lo score finale si ferma sul 56-25, davvero buono, ma resta ancora del lavoro da fare, in particolare bisogna ulteriormente migliorare la gestione del pallone durante la collisione e leggere meglio le scelte avversarie sulle fasi statiche. Ma oggi comunque è andata molto bene, ora la testa deve andare al prossimo incontro a Cassano Valcuvia contro i Cinghiali di Cesano Boscone.

Please reload